caso studio

Scopri come noi di Piemme abbiamo aiutato un'azienda a vendere online 84.000€ di macchinari per imballaggio in soli 120 giorni, partendo completamento da zero.

Non leggere se pensi che la tua attività non ne abbia di bisogno.
+ 0 %
Ritorno sull'investimento
+ 0 .000€
Incassati
0
Giorni
logo-castextrusion-piemmelima

Il cliente di questo caso studio è Castextrusion, un’azienda che produce e rivende macchinari per packaging e imballaggio.

Già dal nostro primo incontro con il CEO era chiaro che L’azienda aveva voglia di crescere, ma soprattutto era disposta a ricontattare nel più breve tempo possibile i Lead che da lì a poco sarebbero arrivati.

Per quanto riguarda gli asset comunicativi online si partiva completamente da 0, ma ciò non ci spaventava anzi, era uno stimolo per fare ancora meglio.

5326251

Prima di immergerci in un mercato è obbligatorio fare un’analisi approfondita su tre fattori fondamentali.

1) C’è mercato online per i nostri prodotti o servizi?
2) Il nostro prodotto ha un’ offerta pertinente e irresistibile?
3) Chi è il nostro target di riferimento?
4) Quali sono gli attuali competitor sul mercato e come comunicano?

2796375

Dopo aver effettuato questa prima analisi abbiamo fissato insieme al cliente degli obiettivi concreti e raggiungibili.

Aumentare la customer base è fondamentale, infatti dovevamo andare ad aumentare la base solida di clienti in un’azienda.

Acquisire nuovi lead, ossia contatti di nuovi potenziali clienti in target per l’acquisto dei propri macchinari.

Fidelizzare, che significa creare un rapporto più stretto tra azienda e clienti in modo da farli riacquistare più volte nel tempo.

A seguito dell’analisi, che a parer nostro rappresenta quel 20% che porta l’80% dei risultati, ci siamo accorti che alcuni competitor, avevano una selezione di macchinari pre configurati,  acquistabili direttamente sul sito.

Motivo per cui abbiamo trasformato il sito vetrina statico in un vero e proprio e-commerce B2B.

In aggiunta, per acquisire nuovi lead già dalle pagine del sito, abbiamo creato una lead magnet.

Nel nostro caso il catalogo macchinari da lasciare in cambio dell’email.
Per quanto riguarda le fonti di traffico a pagamento, abbiamo lavorato su due canali principali, Facebook ADS e Google ADS.

A questi abbiamo aggiunto in organico attraverso la creazione di un piano editoriale ad hoc su LinkedIn.

Risultati-facebook-castextrusion-piemmelima
recensione-cliente-piemmelima
mockup-cast-png

7 macchinari venduti

+221 offerte

+240 leads

Se fino a poco tempo fa, bastava avere dei buoni commerciali e rivenditori per avere un business B2B solido e di successo ad oggi non basta più.

Il mercato si è evoluto velocemente e giorno dopo giorno aziende come la tua sono tagliate fuori da nuove opportunità.

Tuttavia, il mercato online è grande ed ancora è possibile posizionare la propria azienda e acquisire flussi costanti di nuovi potenziali clienti online.

Ad oggi solo il 13% dei B2B in Italia ha compreso le potenzialità del digitale e lo sta sfruttando per generare profitto.

Vorresti anche tu aumentare le vendite del tuo business?

Compila il questionario, saremo felici di fare il tuo business checkup e illustrarti in che modo possiamo aiutarti!

P.iva 01372830834 | Tel: +39 0941911926 – amministrazione@piemmelima.it

©2022 | Piemme dal 1984
immagine-guida-gratuita

GUIDA GRATUITA: crea da 0 una strategia di digital marketing per B2B

In questa guida gratuita avrai accesso al metodo step by step che ha visto aumentare drasticamente il fatturato di molti business.